scala-norwood-cosmedica

Scala Norwood: Gli Stadi della Calvizie Maschile

In this post

Conoscere la scala Norwood è una cosa che dovrebbe interessare tutti gli uomini, poiché ogni uomo sperimenta la calvizie genetica maschile ad un certo punto della propria vita.

Le statistiche hanno dimostrato che più della metà degli uomini sperimenta una significativa perdita di capelli entro i 50 anni. Sebbene la caduta dei capelli colpisca la maggior parte degli uomini, il grado di caduta dei capelli varia da persona a persona.

Pertanto, la scala Norwood è stata inventata per misurare e classificare adeguatamente la caduta dei capelli maschile in fasi per determinare il corretto trattamento di ripristino dei capelli.

Cos'è la Scala Norwood?

La scala Norwood viene utilizzata per classificare e diagnosticare gli stadi della calvizie maschile o dell’alopecia androgenetica (il modello più comune di caduta dei capelli negli uomini).

I chirurghi dei capelli di tutto il mondo utilizzano questa scala per diagnosticare la condizione. La scala è facile da capire e copre adeguatamente ogni fase della caduta dei capelli negli uomini.

La scala Norwood è anche chiamata scala Hamilton-Norwood. James Hamilton introdusse la scala di misurazione negli anni ’50. Nel 1975, il dottor O’Tar Norwood revisionò la classificazione di Hamilton dopo aver studiato le condizioni di caduta dei capelli in 1.000 pazienti.

Questo studio lo ha aiutato a sviluppare un grafico in grado di descrivere ogni fase della caduta dei capelli maschile. La scala fu proposta per la prima volta per uso generale nel 1975.

Oggi, i chirurghi di trapianto capelli utilizzano la scala Hamilton-Norwood per determinare il numero adeguato di innesti necessari per l’intervento di trapianto di capelli.

La scala Norwood classifica la caduta dei capelli maschile in 7 fasi, ciascuna con la sua zona e gravità distinta.

Norwood Fasi 1-7

Fase 1

Il primo stadio della scala Norwood descrive la tipica attaccatura dei capelli del maschio adulto con poca o nessuna calvizie. In questa fase non è visibile alcuna perdita di capelli attorno alla corona o in qualsiasi altra parte della testa.

Al massimo, l’individuo può notare una leggera perdita intorno alle tempie. Questa fase non richiede alcun trattamento. Al massimo, l’individuo riceve alcuni consigli o prodotti per ridurre la perdita di follicoli.

Fase 2

In questa fase, l’attaccatura dei capelli del paziente si ritira leggermente sulle tempie, ma non si nota alcun diradamento visibile nella parte superiore della testa.

La caduta dei capelli allo stadio 2 è talvolta descritta come un’attaccatura dei capelli matura. I pazienti in questa fase potrebbero avere capelli diradati su entrambi i lati della testa e potrebbe non essere necessario un trapianto di capelli.

Per questa fase possono essere sufficienti semplici prodotti per il trattamento dei capelli.

Fase 3

In questa fase, l’attaccatura dei capelli si ritira in modo più pronunciato, formando una forma a M sulle tempie. In alcuni uomini, la caduta dei capelli avviene sulla sommità della testa (il vertice); si dice che gli uomini con questo tipo di perdita di capelli si trovino nel vertice dello stadio 3.

Questa fase è considerata l’inizio della calvizie. Nella fase 3 si consiglia un intervento chirurgico di trapianto di capelli.

Un intervento chirurgico ai capelli per la fase 3 richiederà da 500 a 2.500 innesti, mentre il vertice della fase 3 richiederà 3.000 innesti di capelli.

Fase 4

La fase 4 della caduta dei capelli è una versione più pronunciata della fase 3.

In questa fase della caduta dei capelli, gli uomini perdono una notevole quantità di capelli sulle tempie e sulla corona. Alcuni uomini in questa fase possono sperimentare solo la recessione dell’attaccatura dei capelli, mentre la corona dei capelli rimane intatta.

Per questa fase si consiglia l’intervento di trapianto di capelli. In genere richiederebbe almeno 3000 innesti.

Fase 5

Questa fase è caratterizzata da una grave perdita di capelli sulla corona e sulle tempie. Anche i capelli che separano le due zone calve (parte superiore della testa e attaccatura dei capelli) diventano più sottili.

In alcuni uomini, i capelli della corona non vengono persi, ma la recessione dell’attaccatura è molto maggiore rispetto alla fase 4. Un trapianto di capelli per questa fase richiederà almeno 4.000 innesti.

Fase 6

In questa fase della caduta dei capelli si verifica una calvizie estrema e la fascia di capelli che separa la corona calva dall’attaccatura dei capelli quasi scompare.

Se non c’è calvizie nella parte superiore della testa, l’attaccatura dei capelli del paziente ora recede quasi fino alla parte posteriore della testa.

In questa fase, un trapianto di capelli è inevitabile e richiederà 5.000 innesti di capelli o più.

Fase 7

Questa è la fase finale e più avanzata della caduta dei capelli, come descritta dalla scala Norwood.

A questo punto, hai una fascia di capelli attorno alla parte posteriore e ai lati della testa. Altre parti della testa sono già completamente calve. I pazienti in questa fase potrebbero essere troppo in ritardo per un trapianto di capelli, anche se ci sono stati alcuni casi di interventi chirurgici di ripristino di capelli in pazienti completamente calvi con successo.

Tale trattamento, tuttavia, richiederà un vero professionista in modo che i capelli sani rimanenti non vengano danneggiati o estratti eccessivamente.

Se sono presenti sufficienti peli sul corpo, si può anche scegliere di farsi trapiantare i peli del petto o della barba sulla testa.

Puoi Passare da una Fase Norwood 2 a 1?

Di solito, la caduta dei capelli progredisce da uno stadio all’altro. Tuttavia, se la caduta dei capelli è stata causata da altri fattori come stile di vita, abitudini o stress, un cambiamento positivo può invertire gli effetti, ripristinando così l’attaccatura dei capelli dallo stadio 2 allo stadio 1.

Inoltre, i prodotti ed integratori per il trattamento dei capelli possono aiutare a migliorare la crescita dei capelli.

A che Età gli Uomini Iniziano a Perdere i Capelli?

Non esiste un’età specifica per la calvizie negli uomini, tutto dipende dalla genetica.

Per alcuni uomini, può avvenire già intorno ai vent’anni o all’adolescenza; per altri, potrebbe essere sulla sessantina. In genere, gli uomini perdono i capelli quando invecchiano.

Tuttavia, le statistiche mostrano che il 60% degli uomini sperimenta una significativa perdita di capelli entro i 35-40 anni, poiché questo è il momento in cui i livelli di diidrotestosterone iniziano a diminuire. E all’età di 50 anni, l’85% degli uomini è già calvo.

Tutti gli Uomini Raggiungono Norwood 7?

No. L’entità della perdita di capelli dipende dalla tua genetica e dai livelli di DHT (diidrotestosterone). Alcuni uomini sono estremamente inclini a diventare calvi e raggiungono il livello 7 nonostante i trattamenti per la caduta dei capelli.

Alcuni altri uomini non raggiungeranno mai il livello 7, anche senza il trattamento dei capelli.

Normalmente, il modello di perdita dei capelli inizierà a manifestarsi intorno ai 30 anni. Quindi, se avrai un Norwood 7, diventerà evidente all’età di 40 anni.

Tuttavia, agli uomini si consiglia di sottoporsi a un intervento di trapianto di capelli durante le prime fasi della caduta dei capelli (stadi Norwood 2-5) per prevenire una caduta irreversibile dei capelli.

Perché Alcuni Uomini Non Diventano Calvi?

Ecco alcuni dei motivi per cui alcuni uomini non diventano calvi:

  • Geni: la genetica è il fattore principale che determina l’inizio della calvizie in un uomo.
  • Bassi livelli di DHT: troppo DHT è estremamente dannoso per la salute dei follicoli piliferi.
  • Stile di vita sano: non fumare, bere o altre dipendenze.
    Una buona alimentazione che favorisce la crescita di capelli sani.
  • Stile di vita senza stress: lo stress può causare il diradamento o la caduta dei capelli sia negli uomini che nelle donne.

In Quale Fase Non è Possibile un Trapianto di Capelli?

I trapianti di capelli possono essere eseguiti in qualsiasi fase. Tuttavia, ai pazienti allo stadio 7 viene solitamente sconsigliato sottoporsi a un trapianto di capelli, poiché di solito non ci sono abbastanza capelli donatori per ottenere una chioma soddisfacente.

Nonostante ciò, ci sono stati casi di interventi chirurgici di ripristino dei capelli di successo per pazienti allo stadio 7 di Norwood, principalmente con l’aiuto di peli del corpo.

Pertanto, un trapianto capelli Turchia è possibile in qualsiasi fase; devi solo trovare mani esperte e avere una crescita sufficiente dei peli del corpo.

Affidati unicamente a cliniche affidabili e di qualità come Clinica Cosmedica che utilizzano le migliori tecnologie e strumenti, come il trapianto capelli tecnica FUE.

Dai un’occhiata tu stesso ai risultati ottenuti nella nostra pagina trapianto capelli prima e dopo.

Prenota subito un consulto gratuito presso Clinica Cosmedica.

FAQs

Cosa è la scala Norwood?
La scala Norwood viene utilizzata per classificare e diagnosticare gli stadi della calvizie maschile o dell’alopecia androgenetica.

A che età gli uomini iniziano a perdere i capelli?
Non esiste un’età specifica per la calvizie negli uomini, tutto dipende dalla genetica: alcuni uomini sperimentano la calvizie già intorno ai vent’anni o all’adolescenza. Altri, potrebbero iniziare ad accusare il problema sulla sessantina.

Tutti gli uomini raggiungo lo stadio più avanzato della scala Norwood?
No. L’entità della perdita di capelli dipende dalla tua genetica. Alcuni uomini sono estremamente inclini a diventare calvi e raggiungono il livello 7 nonostante trattamenti per la caduta dei capelli.

Share this post

Read more posts like this