Fumo e Caduta dei Capelli: Quale è la Verità?

TABLE OF CONTENTS

fumo-e-caduta-dei-capelli-cosmedica

Introduzione

Fumo e caduta dei capelli: quale è la verità? Può il fumo provocare una perdita dei capelli

Questa domanda è stata a lungo dibattuta tra scienziati e medici, fumatori e pazienti affetti da calvizie. 

Alcuni sostengono che non esista alcuna correlazione tra il fumo e la perdita di capelli, tuttavia sono stati condotti diversi studi e ricerche in merito che confermano un effettivo legame tra le due cose.

In questo articolo andremo a rispondere alle domande più comuni come “Come può il fumo causare la calvizie?” e “Perchè il fumo provoca la perdita di capelli?.

Inoltre forniremo alcuni possibili rimedi per combattere la calvizie provocata dal fumo.

Cosa Fa il Fumo ai Tuoi Capelli?

Gli effetti collaterali del fumo vanno ben oltre il cancro ai polmoni ed alle malattie dell’apparato respiratorio: il fumo può compromettere la salute dei capelli in molti modi

A causa delle molteplici ripercussioni che il fumo può avere sui follicoli piliferi, fumare può portare alla calvizie. Se ti sei sempre chiesto come questo sia possibile, ti risponderemo subito.

In primo luogo, fumare causa un forte stress ossidativo ai follicoli e riduce l’afflusso di sangue al cuoio capelluto.

La perdita dei capelli può iniziare quando i livelli di stress aumentano perchè le cellule dei follicoli piliferi sono molto sensibili allo stress ossidativo.

Inoltre, le sostanze chimiche tossiche presenti nel tabacco e nelle sigarette ostruiscono i vasi sanguigni responsabili del trasporto di ossigeno e nutrienti ai follicoli piliferi. Quando questo flusso di sangue è compromesso, c’è un alto rischio di danni ai capelli o addirittura di perdita dei capelli.

In secondo luogo, la nicotina presente nelle sigarette e nel tabacco provoca una micro-infiammazione dei follicoli piliferi e una desensibilizzazione dei recettori. Questo porta infine alla morte del follicolo pilifero.

Inoltre, il fumo può causare danni significativi al sistema immunitario

Ciò può portare a malattie che causano la perdita dei capelli e aumentare il rischio che il cuoio capelluto venga infettato da batteri o funghi. I casi di perdita dei capelli che includono infezioni batteriche sono solitamente molto difficili da trattare.

Infine, il fumo può essere responsabile dell’insorgenza precoce dell’alopecia androgenetica, nonché dell’insorgenza dei capelli grigi.

In sintesi, perché il fumo causa la perdita dei capelli? È a causa della nicotina e delle sostanze chimiche tossiche presenti nelle sigarette e nel tabacco.

Senza nessun dubbio quindi esiste una correlazione stretta tra fumo e caduta dei capelli

 

Quante Sigarette al Giorno Possono Portare Alla Calvizie

Non c’è un numero preciso a riguardo. Tuttavia, gli studi hanno dimostrato che i fumatori presentano quasi sempre una maggiore gravità di calvizie maschile rispetto ai non fumatori.

Uno studio condotto da Mosley e Gibbs nel Regno Unito ha osservato due gemelli identici maschi. 

Uno era un assiduo fumatore, mentre l’altro non fumava. 

Si è scoperto che il fumo causava perdita di capelli e calvizie nel gemello dipendente dalle sigarette, mentre l’altro gemello aveva capelli sani.

Un altro studio significativo condotto da Fortes et al in Italia ha mostrato che i forti fumatori, che fumavano almeno dieci sigarette al giorno, avevano un rischio aumentato di alopecia grave.

Possiamo quindi concludere che tutti i fumatori soffriranno probabilmente di perdita di capelli. La gravità della condizione di perdita di capelli dipenderà dalla gravità delle abitudini di fumo.

Se Smetto di Fumare Riavrò i Miei Capelli?

Dopo aver smesso di fumare, il tuo corpo inizierà effettivamente a guarire da solo

Ad esempio, i danni ai polmoni vengono lentamente invertiti. Tuttavia, per quanto riguarda la perdita di capelli, non è scientificamente provato che smettere di fumare possa far ricrescere i capelli perduti.

Anche se i fumatori che soffrono di diradamento dei capelli otterranno sicuramente dei capelli sani dopo aver smesso di fumare, lo stesso non può essere detto per coloro che hanno sviluppato la calvizie maschile.

Al massimo, i capelli diventeranno di nuovo pieni, spessi e oleosi, ma i follicoli piliferi persi non ricresceranno. Saranno necessari alcuni trattamenti per far ricrescere i capelli perduti.

Come Posso Rimediare Alla Perdita dei Capelli Causata dal Fumo?

Smetti Immediatamente di Fumare

Prima di tutto, dovrai smettere del tutto di fumare. Non vedrai un significativo recupero o miglioramento dei capelli se smetti solo per un breve periodo (ad esempio da sei mesi a un anno). 

Solo se riesci a “rimanere pulito” per almeno cinque anni o più, i tuoi capelli riprenderanno vita e il tuo ciclo di crescita dei capelli verrà ripristinato.

Inoltre, molti fumatori che smettono di fumare sigarette adottano il vaping come alternativa. Questo non è consigliabile, in quanto il liquido per la sigaretta elettronica contiene anche nicotina, che è dannosa per il sistema immunitario umano e per i capelli. 

Sebbene non esista una teoria provata che il vaping possa causare alopecia androgenetica, è meglio per i pazienti evitare del tutto la nicotina. Puoi provare alcuni farmaci su prescrizione o terapie per aiutarti a ridurre e liberarti dalla dipendenza.

Utilizza Farmaci Per La Ricrescita dei Capelli

Puoi stimolare la ricrescita dei capelli a livelli significativi applicando specifici farmaci per la ricrescita dei capelli. Un buon esempio di questo tipo di medicamento è il Minoxidil

Tuttavia, qualunque medicamento tu scelga di utilizzare, è meglio consultare prima un medico e seguire rigorosamente le istruzioni come indicato. 

Ricorda che il Minoxidil o gli integratori per capelli non sono efficaci per tutti i pazienti.

Fai Un Trapianto di Capelli

Questo è il modo migliore e più efficace per recuperare i capelli persi a causa del fumo di sigarette. Una volta che avrai smesso di fumare per un periodo di tempo significativo, dovresti notare i segni della perdita di capelli (come il diradamento dei capelli) che si invertiranno lentamente. 

Alla fine, avrai capelli spessi e sani che meritano un trapianto capelli Turchia. A questo punto, è meglio sottoporsi a un intervento di trapianto di capelli per riempire le aree calve sul cuoio capelluto.

La Turchia negli ultimi anni è diventata la nazione leader nel trapianto di capelli, grazie a costi contenuti e l’utilizzo di tecniche all’avanguardia come il trapianto capelli tecnica FUE.

Un aspetto da ricordare, però, è che il cuoio capelluto è particolarmente sensibile allo stress ossidativo. Quindi, non dovresti fumare o persino usare la sigaretta elettronica dopo un intervento di trapianto di capelli: ostacoleresti semplicemente la crescita dei nuovi follicoli trapiantati, rovinando l’intera operazione di trapianto di capelli.

Prenota subito un consulto gratuito presso Clinica Cosmedica per un trapianto capelli.

FAQs

Il fumo può provocare la caduta dei capelli?

Si! Diversi studi e ricerche scientifiche hanno evidenziato che esiste una correlazione tra il fumo e la caduta dei capelli.

È possibile recuperare i capelli persi a causa del fumo?

Smettere di fumare aiuta a ripristinare i capelli sfibrati o rovinati dal fumo, ma l’unica soluzione efficace per recuperare i capelli perduti a causa del fumo è sottoporsi ad un trapianto di capelli.

Quante sigarette al giorno causano la perdita di capelli?

Non esiste un numero preciso, tuttavia è comprovato che i fumatori accaniti presentano una maggiore gravità di calvizie maschile rispetto ai non fumatori.

More to explore

Richiesta di analisi e consultazione gratuita dei capelli