trapianto-capelli-dolore

Trapianto Capelli Dolore: Un Trapianto Fa Male?

In this post

Un Trapianto Capelli è Doloroso?

Trapianto capelli dolore: fare un trapianto capelli fa male?

Bisogna sempre tenere a mente che l’intervento di autotrapianto dei capelli è pur sempre una procedura chirurgica. Pertanto, ci si potrebbe aspettare di avvertire un certo grado di dolore durante l’operazione.

Tuttavia, gli interventi più moderni possono essere indolori grazie all’introduzione di sistemi innovativi come il Comfort In, utilizzato nel trapianto capelli Turchia. Questo rende il trapianto di capelli totalmente indolore.

Avvertire dolore durante l’operazione di trapianto capelli è molto raro e non dovrebbe accadere. Leggi l’articolo e scopri di più!

Dolore Durante l'Operazione di Trapianto Capelli

Durante l’operazione di trapianto capelli, ci sono tre diverse fasi in cui il paziente potrebbe provare dolore.

A seconda dell’individuo, questi potrebbero essere descritti come fastidi leggermente spiacevoli fino a veri e propri dolori lancinanti. Le tre fasi sono:

  • Durante l’estrazione dell’unità follicolare dalla regione donatrice
  • Durante l’inserimento degli innesti nella regione ricevente
  • Durante l’iniezione di un anestetico locale

Per rendere l’intero processo di trapianto di capelli il più indolore possibile, le migliori cliniche utilizzeranno il sistema Comfort In. Si tratta di una tecnica di anestesia in cui l’anestetico locale viene iniettato nel cuoio capelluto senza ago.

Questo non solo previene il dolore durante l’operazione, ma evita anche la sgradevole sensazione dell’inserimento dell’ago nella cute del paziente.

L’iniettore a pressione Comfort In utilizza la pressione per spingere l’anestesia attraverso il tessuto della parte più esterna della pelle, l’epidermide. In questo modo arriva direttamente alle terminazioni nervose e le anestetizza in modo affidabile.

La sgradevole sensazione di pressione, che molte persone sperimentano dal dentista, non si verifica con l’iniettore a pressione perché non appena l’anestetico entra in contatto con la pelle, sta già facendo effetto e si distribuisce immediatamente nei tessuti.

È un modo più efficace per fermare il dolore rispetto a una normale iniezione. Anestetizzato in questo modo, il paziente sperimenta la procedura completamente senza dolore. Sia la rimozione delle unità follicolari dalla regione donatrice, sia l’impianto con un ago cavo nella regione ricevente, sono quindi completamente indolori.

Alcuni pazienti preferiscono rinunciare all’iniezione di anestetico locale e descrivono il dolore come paragonabile allo strappo di un piccolo ciuffo di capelli.

Dolore Dopo il Trapianto di Capelli

Quando l’effetto dell’anestesia svanisce, potrebbe verificarsi un leggero dolore postoperatorio. Alcuni pazienti lo descrivono come il dolore di un graffio o dopo essersi lievemente tagliati.

In realtà, il trapianto di capelli non è una procedura molto invasiva, che avviene in un punto molto superficiale della pelle: di conseguenza, il dolore post-operatorio dovrebbe essere di lieve entità.

Se il dolore diventa troppo fastidioso, può essere facilmente alleviato con un blando antidolorifico. I metodi di trapianto più datati erano spesso causa di un forte dolore, come se la pelle fosse eccessivamente tesa nell’area donatrice.

Tuttavia, nei moderni metodi di trapianto capelli FUE e DHI, come Sapphire FUE e Sapphire DHI non accade, poiché vengono trapiantati singoli follicoli piliferi e non vengono rimosse intere strisce di pelle.

Nella maggior parte dei casi, i pazienti descrivono la sensazione dopo la fine dell’effetto dell’anestetico locale come un leggero formicolio. Ciò è in gran parte dovuto al fatto che le terminazioni nervose sono state irritate dalla procedura chirurgica.

Tuttavia, per la maggior parte delle persone si tratta di un’esperienza lieve e di breve durata.

Dolore Durante la Guarigione

Se il cuoio capelluto irritato viene maneggiato con attenzione, non dovrebbe esserci dolore durante la guarigione. La fase di guarigione iniziale dura circa 14 giorni.

In rari casi, graffiare o toccare eccessivamente i punti i cui è avvenuta la procedura può causare irritazione della pelle. Questo può essere alquanto doloroso.

Anche l’esposizione diretta alla luce solare nelle prime settimane dopo l’intervento può causare dolorose irritazioni cutanee.
Il contatto con sostanze impure o unghie sporche può consentire ad agenti patogeni e germi di penetrare nelle ferite in via di guarigione e provocare infezioni che potrebbero far provare una sensazione di dolore.

I processi infiammatori durante l’infezione possono portare ad arrossamento e sensazione di bruciore nelle zone operate o alla formazione di brufoli pruriginosi o dolorosi.

Per evitare dolori dovuti a irritazioni o infezioni, durante la fase di guarigione, le zone cutanee interessate devono entrare in contatto solo con tessuti puliti. Ad esempio, le federe e i copricapo dovrebbero essere sempre lavati di fresco.

Contro prurito e batteri possono essere d’aiuto pomate adeguate, che Clinica Cosmedica consiglia ai pazienti in base alle loro esigenze individuali.

Una reazione allergica durante la fase di guarigione può anche portare a un’eruzione cutanea dolorosa. Questo può essere prevenuto con unguenti adatti o coperture e copricapi in tessuto ipoallergenico se il paziente è incline ad allergie.

Dolore Dopo la Fase di Guarigione

In seguito alla prima fase di guarigione, i follicoli piliferi entrano nella fase di riposo e si può verificare una temporanea caduta dei capelli trapiantati del tutto prevista e normale.

Una sensazione di prurito del cuoio capelluto può verificarsi durante la fase di caduta. Grattarsi può causare irritazioni o infezioni alla pelle, che possono anche essere dolorose.

Questo può essere evitato semplicemente risciacquando i capelli con acqua tiepida. Creme ed unguenti possono anche ridurre le irritazioni della pelle.

Una Soluzione Indolore Contro la Perdita di Capelli

Se segui attentamente le istruzioni, l’intera procedura, dall’anestesia alla crescita della nuova chioma, sarà completamente indolore. In Clinica Cosmedica, quasi nessuno dei nostri pazienti avverte dolore.

Il dolore può manifestarsi in rari casi, ed anche in queste situazioni molto raramente è grave, ed è un sintomo a breve termine.

Se ti senti a disagio o insicuro, non esitare a contattarci in qualsiasi momento. Se soffri di allergie o intolleranze note all’antidolorifico o a uno qualsiasi degli ingredienti dei prodotti per la cura consigliati, faccelo sapere.

Saremo lieti di consigliarvi un’alternativa ipoallergenica.

Sei interessato ad un trapianto capelli indolore? Contatta subito Clinica Cosmedica del Dott. Levent Acar per un consulto gratuito.

FAQs

Il trapianto capelli è doloroso?
Un intervento di trapianto capelli è una procedura minimamente invasiva ed eseguita in anestesia locale, quindi non comporta nessun tipo di problematica legata al dolore per il paziente.

Si avverte dolore nella fase post operatoria del trapianto capelli?
Un autotrapianto capelli è pur sempre un’operazione chirurgica, perciò dopo l’operazione si può avvertire un certo grado di fastidio ed infiammazione del capo. Tuttavia questi sintomi sono lievi e di breve durata.

Si può non provare dolore durante il trapianto capelli?
Si! Grazie alle nuove tecnologie come il metodo di anestesia Comfort In, il trapianto capelli è un intervento privo di fastidi e dolore.

Share this post

Read more posts like this